}
Datenschutzerklaerung

 

NEWS
GUITAR
PRESS
BIO
MUSIC
EVENTS
COSIMO ERARIO
HOME

 


1 - MINUTI DI FELICITÀ  /Cosimo Erario

Esco dalla mia zona di comfort      
metto alla prova la mia vita                      
è una prospettiva           
azzardare il passo      
Voglio scoprire cosa c'è in me
strane figure in profondità
un imperatore       o forse un dottore
un tennista, un capo o forse un attore


ORA MI PRENDO CINQUE MINUTI DI FELICITÀ
SFRECCIANDO SUL MIO SKATEBOARD NEL CIELO
DA BARI A KATHMANDU
TU PER STRADA CON LA CUFFIA SEMPRE PIÙ GRANDE
COME SE RIFLETESSE LA VOGLIA DI LIBERTÀ
ISOLARSI DIVENTA UNA STRATEGIA
PER SOPRAVVIVERE ANCORA
IN QUESTA GIUNGLA DI CITTÀ


Ecco il confine da superare         
il muro è alto ce la farò              
è una prospettiva           
azzardare il passo      
Forse di notte o in pieno giorno
voglio scoprire cosa c'è in me
un contemplativo, un santone indiano
un artista un genio, un immigrato italiano


ORA MI PRENDO CINQUE MINUTI DI FELICITÀ
SFRECCIANDO SUL MIO SKATEBOARD NEL CIELO
DA BARI A KATHMANDU
TU PER STRADA CON LA CUFFIA SEMPRE PIÙ GRANDE
COME SE RIFLETESSE LA VOGLIA DI LIBERTÀ
ISOLARSI DIVENTA UNA STRATEGIA
PER SOPRAVVIVERE ANCORA
IN QUESTA GIUNGLA DI CITTÀ


Questa felicità che viene e va
in questa vita arruginita d'emozioni
come un'onda che non si stanca
di vivere, di sbattere su uno scoglio
abbracciare il futuro
come fosse un amico d'infanzia
contemplare la bellezza
in un barattolo di ricordi
Ricomincio da me
è un'opportunità
per superare i limiti della mente
per raggiungere noi ricomincio da me, per raggiungerti 

ORA MI PRENDO CINQUE MINUTI DI FELICITÀ
SFRECCIANDO SUL MIO SKATEBOARD NEL CIELO
DA BARI A KATHMANDU
TU PER STRADA CON LA CUFFIA SEMPRE PIÙ GRANDE
COME SE RIFLETESSE LA VOGLIA DI LIBERTÀ
ISOLARSI DIVENTA UNA STRATEGIA
PER SOPRAVVIVERE ANCORA
IN QUESTA GIUNGLA DI CITTÀ

 

2 - APRO LE BRACCIA                  / Cosimo Erario


Am7 Io voglio, voglio andar via, lontano da casa mia
trovare dignità e lavoro, in America in Europa apro le braccia

E non conosco la lingua, e non conosco la gente
ma voglio provarci ugualmente, chissà forse avrò fortuna con la luna
ascolteró il tuo canto, ascolteró il tuo canto
tanto é scritto nelle vene il resto

E m'im Dm7barco Em7il destino saprà Fmaj7 Em7
Dm7 l'indirizzo Em7 giusto, Fmaj7 la mia nuova città Em7
Dm7 la mia vita Em7 vale quanto il Fmaj7 mio amore per te,
Fm7 bellissima

C  SE HAI PAURA DI VO G/C LARE
NON PUOI APPICCARE Am7 L'ODIO
COME FUOCO IN UN F#m7b5 BOSCO D'IMBECILLITÀ F                       
SARÀ DIFFICILE DA  Fm  SPEGNERE
C  SE LA VIOLENZA DELLE PA G/C  ROLE
NON INCONTRA UNO Am7  SPECCHIO
CHE POSSA RI F#m7b5  FLETTERLE SENZA TRUCCHI F
NON CAMBIERÀ MAI Fm  NULLA X5 Am7

Am7 Io scappo io corro via, le bombe sono in città
ho una famiglia, mille ambizioni
sopravvivere è il traguardo da raggiungere
In centro o in periferia, un po di pace e allegria
e uomini di buona speranza
mi accontenterei anche solo di una stanza
vorrei vedere ancora, la patria per mezz'ora
in televisione l'opinione         
E m'im Dm7barco Em7il destino saprà Fmaj7 Em7
Dm7 l'indirizzo Em7 giusto, Fmaj7 la mia nuova città Em7
Dm7 la mia vita Em7 vale quanto il Fmaj7 mio amore per te,
Fm7 bellissima
CHORUS

 

3 - SBLÒCCATI /   Cosimo Erario


Bb Oh,Oh,Oh,  F/A  Gm   x4
respira e Dm sbloccati
coraggio sbloccati
Bb Oh,Oh,Oh,  F/A  Gm   x4
adesso Dm  sbloccati
riparti e sbloccati

Dm tu che aspetti ancora
un colloquio di lavoro
per ricostruire
le aspirazioni di una vita
e nel frattempo sai
di non avere più
vent'anni ma
crederci é un dovere una probabilità

Bb Oh,Oh,Oh,  F/A  Gm   x4
respira e Dm sbloccati
coraggio sbloccati
Bb Oh,Oh,Oh,  F/A  Gm   x4
adesso Dm  sbloccati
riparti e sbloccati


la semplicità è così evidente
da rendersi a volte invisibile sai
il tempo ti aspetta
se provi a parlargli
e tocca a te far sentire la tua voce su di noi, su di noi

Bb Oh,Oh,Oh,  F/A  Gm   x4
respira e Dm sbloccati
coraggio sbloccati
Bb Oh,Oh,Oh,  F/A  Gm   x4
adesso Dm  sbloccati
riparti e sbloccati


Bb vivere ora che
questo mo Gm mento unico e bellissimo
sta per arri Dm vare e
forse domani sai
Bb  svegliati ora che
questo ma Gm ttino sta per cominciare
su coraggio Dm sbloccati
coraggio sbloccati


Oh,Oh,Oh,  x4
Oh,Oh,Oh,  x4
Oh,Oh,Oh,  x4
Oh,Oh,Oh,  x4

 

 

4 - HO PRESO LE STELLE  / Cosimo Erario


Ho preso le stelle le ho rinchiuse in una busta
e le ho spedite, le ho spedite da te
Un piccolo regalo non mi è costato poi tanto
ma forse è il dono più bello che c'è
quanto sia grande non si sa, chi lo sa
ma io lo chiameró amore
Ho preso le stelle le ho dato un nome
e sono corse tutte quante da te
senza esitare senza paura ti hanno scelto e sanno perchè
quanto sia grande non si sa chi lo sa
ma io lo chiameró amore


QUESTA QUI É PER TE
CHE SCARABOCCHI SENZA PENSARE
CON GLI AQUARELLI
GLI ASTRATTI MONDI DELLA TUA ANIMA


Ho preso le stelle per farti una sorpresa
e mi hanno detto che volevano te
Urlavano di gioia correndo per l'immenso cielo
le ho rincorse e son tornate da me
quanto sia grande non si sa, chi lo sa
ma io lo chiameró amore
Ho preso le stelle un giorno qualunque
per regalarti tutto quello che c'é
in questa vita, in questo istante
in questo infiammato mare d'emozioni
inquieto,esasperato, entusiasmante,
quanto sia grande non si sa chi lo sa
ma io lo chiameró amore


QUESTA QUI É PER TE
CHE SCARABOCCHI SENZA PENSARE
CON GLI AQUARELLI
GLI ASTRATTI MONDI DEL TUO CUORE
DOVE VIVERE PUÓ ESSERE UN COLORE
QUESTA QUI PERCHÉ
TU POSSA VIVERLI I TUOI SOGNI SI
CANTO QUI PER TE
TRA I TUOI GIOCATTOLI E LE MIE CHITARRE

 

 

5 - BATTI LE MANI /  Cosimo Erari0

 

Batti, batti le mani perchè festeggiare fa ringiovanire
Batti, batti le mani per farti sentire, per emergere,
scaccia la monotonia             
ora provaci, insieme a noi

Batti, batti le mani per svegliar lo spirito che urla in te
Batto, batto le mani questa adrenalina corre sulla pelle;   
vivi illimitatamente,
ora provaci, insieme  a noi

SI PARTE E ARRIVEREMO         
DOVE IL MARE CON LA LUNA 
IMPROVVISANO UN CONCERTO
L'ESTATE ALL'APERTO
QUESTA DANZA DENTRO IL CUORE
CHE NON CI ABBANDONA MAI MAI MAI MAI
NON POSSO PIÙ ASPETTARE,
NON POSSO PIÙ ASPETTARE,
TUTTI A BORDO SU QUEST'ARCA
PER SALVARCI DALL'IDIOZIA
VIENI CON ME VIENI CON ME
ANDIAMO VIA ANDIAMO VIA
Oh Oh Oh Oh Oh, Oh Oh Oh x3

Batti, batti le maniquando scopri all'improvviso
sprazzi di genialità
Batti, batti le mani quando tutti pensano che sia finita
scaccia la malinconia
ora provaci, insieme  a noi

Batti, batti le mani per svegliar la notte dei dirimpettai
Batto, batto le mani dove il silenzio copre la verità          
vivi illimitatamente,
ora provaci, insieme  a noi

SI PARTE E ARRIVEREMO         
DOVE IL MARE CON LA LUNA 
IMPROVVISANO UN CONCERTO
L'ESTATE ALL'APERTO
QUESTA DANZA DENTRO IL CUORE
CHE NON CI ABBANDONA MAI MAI MAI MAI
NON POSSO PIÙ ASPETTARE,
NON POSSO PIÙ ASPETTARE,
TUTTI A BORDO SU QUEST'ARCA
PER SALVARCI DALL'IDIOZIA
VIENI CON ME VIENI CON ME
ANDIAMO VIA ANDIAMO VIA
Oh Oh Oh Oh Oh, Oh Oh Oh x3

 

 

6 - IRRIPETIBILE UNICITÀ / Cosimo Erario


Voci, in questo universo, sia siamo
Vere, opere d'arte a volte incomprensibili
vedere nel cielo un doppio arcobaleno
un ingresso per l'eternità
il mistero va intoccabile

DI LUNEDÌ         
IO STENTO A CREDERCI                
DAL CIELO UN AEREOPLANO
ATTERRA E PRENDE UN'IDEA               
DI SABATO
COMINCIO A VIVERE
LA MIA VISIONE ORA
DECOLLA MI REALIZZERÒ
COME IRRIPETIBILE UNICITÀ 

Voci, in questo momento, sia siamo
Come, asimmetriche creazioni di energia                 
passato e futuro s'intrecciano
dentro l'elica del  DNA
il mistero c'è invisibile

DI LUNEDÌ         
IO STENTO A CREDERCI                
DAL CIELO UN AEREOPLANO
ATTERRA E PRENDE UN'IDEA               
DI SABATO
COMINCIO A VIVERE
LA MIA VISIONE ORA
DECOLLA MI REALIZZERÒ
COME IRRIPETIBILE UNICITÀ 

DI LUNEDÌ         
IO STENTO A CREDERCI                
DAL CIELO UN AEREOPLANO
ATTERRA E PRENDE UN'IDEA               
DI SABATO
COMINCIO A VIVERE
LA MIA VISIONE ORA
DECOLLA MI REALIZZERÒ
COME IRRIPETIBILE UNICITÀ 

 

 

7 - IL VENTO SOFFIÒ / Cosimo Erario


Una vita da re, vivo senza pause,              
quanto fascino sei, cometa luminosa,          

IN QUELLA NOTTE D'ESTATE IL VENTO SOFFIÓ,
FACENDOMI APPRODARE LI DAVANTI A TE
COME UNA BARCA
CHE RIENTRA ALL'ALBA                              
T'INCONTRAI FORSE PERCHÈ GIÁ SCRITTO
SU UNA MOLECOLA D'AMORE

Ora siamo mare,  cento anni di te                          
sembrano ieri invece, son nate mille nuove canzoni     

           
IN QUELLA NOTTE D'ESTATE IL VENTO SOFFIÓ,
FACENDOMI APPRODARE LI DAVANTI A TE
COME UNA BARCA
CHE RIENTRA ALL'ALBA                              
T'INCONTRAI FORSE PERCHÈ GIÁ SCRITTO
SU UNA MOLECOLA D'AMORE

Oggi irresistibilmente
guardo le fotografie
penso a quello che noi siamo
dei segmenti di passione
che ci uniscono, che ci uniscono
invisibili, intoccabili
migliaia di chilometri dietro le nostre spalle
che si potrebbe fare un film
e vincere magari un oscar
per la migliore regia
lungo queste strade affollate di speranza
e sorridenti, sorridenti di libertà

IN QUELLA NOTTE D'ESTATE IL VENTO SOFFIÓ,
FACENDOMI APPRODARE LI DAVANTI A TE
IN QUELLA NOTTE D'ESTATE IL VENTO SOFFIÓ,
TRA MILLE VITE VISSUTE
VEDEVO GIA TE
COME UNA BARCA
CHE RIENTRA ALL'ALBA                              
T'INCONTRAI FORSE PERCHÈ GIÁ SCRITTO
SU UNA MOLECOLA D'AMORE

 

 

8 - MEZZ'ORA  / Cosimo Erario


Mezz'ora per te è un'infinità
fatta di mille cose
Mezz'ora per te non finisce mai
come fosse l'amore
Cammì, camminerò
Con te che mi cerchi
mezz'ora io ti dedicheró
per strapparti un sorriso

Mezz'ora per me, meditare
sulla nostra esistenza
Mezz'ora per ca, capire do
dove va questo mondo
Sarà perchè ci si
Perde in chiacchiere
Mezz' ora io avrò solo per te
che mi sai sopportare

Me me me mezz mezz'ora quest'ora ancora noi
Me me me mezz mezz'ora finora allora noi
Dove il tempo si ferma, qui

MA UNA VITA INTERA
PER AMARTI ANCORA
SU QUEST'ASTRONAVE
E MI DIVERTO A PENSARTI ORA SAI
DAMMI TEMPO, DAMMI TEMPO
MA UNA VITA INTERA
PER GUARDARTI ANCORA
COME FOSSE IERI
NON HO IL CORAGGIO DI DIRTELO SAI
DAMMI TEMPO, DAMMI TEMPO

Mezz'ora con te vale di più
di una vacanza
Mezz'ora di te respirerò
quando parto lontano
Sarò nostalgico
Peró sono così
Mezz'ora per me mi prenderò
per capire cosa sei
Me me me mezz mezz'ora quest'ora ancora noi
Me me me mezz mezz'ora finora allora noi
Me me me mezz mezz'ora quest'ora ancora noi
Me me me mezz mezz'ora finora allora noi

Dove il tempo si ferma, qui

MA UNA VITA INTERA
PER AMARTI ANCORA
SU QUEST'ASTRONAVE
E MI DIVERTO A PENSARTI ORA SAI
DAMMI TEMPO, DAMMI TEMPO
MA UNA VITA INTERA
PER GUARDARTI ANCORA
COME FOSSE IERI
NON HO IL CORAGGIO DI DIRTELO SAI
DAMMI TEMPO, DAMMI TEMPO

 

 

9 - SALTA IL RECINTO / Cosimo Erario


Una pecora salta il recinto
due pecore saltano il recinto
tre pecore saltano il recinto
io, salto il recinto
Quattro pecore saltano il recinto
cinque pecore saltano il recinto
sei pecore saltano il recinto, tu


MI LIBERERÓ
SCIOGLIENDO QUESTA ROUTINE
LA COMODITÀ
ANNOIA LA FANTASIA
E SIAMO PRONTI PER
PERSEGUIRE UN TRAGUARDO
SPRIGINIAMO IL CORAGGIO E VIA
OH;OH;OH;OH;OH;OH;OH;OH;OH


Sette pecore saltano il recinto
otto pecore saltano il recinto
nove pecore saltano il recinto
lei, salta il recinto
dieci pecore saltano il recinto
undici pecore saltano il recinto
dodici pecore saltano il recinto, loro


MI LIBERERÓ
SCIOGLIENDO QUESTA ROUTINE
LA COMODITÀ
ANNOIA LA FANTASIA
E SIAMO PRONTI PER
PERSEGUIRE UN TRAGUARDO
SPRIGINIAMO IL CORAGGIO E VIA
OH;OH;OH;OH;OH;OH;OH;OH;OH

MI LIBERERÓ, TI LIBERERAI
E SIAMO PRONTI PER
PERSEGUIRE UN TRAGUARDO
SPRIGIONIAMO IL CORAGGIO E VIA
MI LIBERERÓ
SCIOGLIENDO QUESTA ROUTINE
LA COMODITÀ
ANNOIA LA FANTASIA
E SIAMO PRONTI PER, OH,OH
E SIAMO PRONTI PER,OH,OH
E SIAMO PRONTI PER, OH;OH
INCROCIARE IL TUO SGUARDO

 

 

10 - QUESTIONE D'IDENTIFICAZIONE /Cosimo Erario


È una questione d'identificazione
vivere da impiegato o cavalcare una rivoluzione
È una questione d'identificazione
credere d'amare o contemplare un'illusione
dimmi chi sono, dimmi chi sei
Ora che mi stai di fronte e mi parli di te
In quest'autunno che cambia la scena
E le speranze che indossano nuovi costumi


TI RICONOSCERÒ
IN QUESTA VITA              
DA COME CAMMINI
LA TUA SINCERITÀ
DALLA TUA VOCE TUTTO CIO CHE ASCOLTI
DAI TUOI CAPELLI I SOGNI I DI NOTTE             
NEI TUOI SORRISI VEDRÒ IL MATTINO NASCERE

È una questione d'identificazione
vivere da corrotti o proclamare la resurrezione
È una questione d'identificazione
rispettare il prossimo o bombardare una nazione
dimmi chi sono, dimmi chi sei
a volte i giorni che vivi non ti appartengono
dimmi chi sono, dimmi chi sei
senza parole puoi muovere intere universi


TI RICONOSCERÒ
IN QUESTA VITA              
DA COME CAMMINI
LA TUA SINCERITÀ
DALLA TUA VOCE TUTTO CIO CHE ASCOLTI
DAI TUOI CAPELLI I SOGNI I DI NOTTE             

TI RICONOSCERÒ
IN QUESTO ISTANTE
LEGAMI INVISIBILI                
CHE ARRIVANO AL CUORE
LA PERSONALITÁ PUÓ MASCHERARCI
RICONOSCIBILE LA CONNESSIONE
TI RICONOSCERÓ O
TI RICONOSCERÓ
DALLA TUA VOCE TUTTO CIO CHE ASCOLTI
DALLA TUA VOCE TUTTO CIO CHE AMI
DALLA TUA VOCE TUTTO CIO CHE SEI
CHE SEI; CHE SEI; CHE SEI; CHE SEI; CHE SEI

 

11 - vUN'AUTOSTRADA / Cosimo Erario


La vita è un'autostrada
a volte raggiungi piccoli paesi
a volte grandissime città
a volte ti porta al mare
e li che puoi riempire il tuo zaino di sogni
a volte ti conduce nel deserto
e proprio li, e proprio li che puoi trovare
un mondo perfetto
La vita è un'autostrada
di mare e di pioggia
di vento e di sale
di sole e di notte
La vita è un'autostrada
di freddo e di neve, di autogrill affollati
di caffè macinato


VAI LONTANO
SCOPRI IL MONDO
VAI LONTANO
SCOPRI L'IMMENSO


La vita è un'autostrada
a volte s'imboccano uscite sbagliate
a volte arrivi prima del previsto
a volte incontri i tuoi ricordi
e li che la tua vita sembra un film in bianco e nero
a volte ti conduce così in alto
e proprio li, e proprio li che puoi ammirare
un mondo perfetto
La vita è un'autostrada
d'asfalto bollente
di macchine potenti
di turisti in cannottiera
La vita è un'autostrada
D'insegne colorate
di sogni infranti
e speranze dentro un tablet

VAI LONTANO
SCOPRI IL MONDO
VAI LONTANO
SCOPRI L'IMMENSO

 

12 - PERLE DI GENIALITÁ   / Cosimo Erario


Ma questa intelligenza cos'è     
la si può comprare                    
oppure ereditare da te
che mi sai baciare
è un'attitudine che si può
si può coltivare
oppure è un'utopia tra le stelle
che neanche la si può immaginare
e mille fattori sono       
che sanno creare un genio
straordinariamente tu  

                                         
PERLE DI GENIALITÀ   A A AA           
SONO USCITE DAL CUORE             
BASTEREBBE APRIRE UN PO LA MENTE
E NON CHIUDERSI DA SOLI AUTOMATICAMENTE


Ma questa intelligenza cos'è
è una benedizione
oppure è nel destino di chi
la può immaginare
sarà la musica a salvarci
voglio protestare           
e chi ci garantisce che un domani
si possa ancora andare al mare
e mille fattori sono       
che sanno creare un genio
straordinariamente tu 

                             
PERLE DI GENIALITÀ   A A AA           
SONO USCITE DAL CUORE             
BASTEREBBE APRIRE UN PO LA MENTE
E NON CHIUDERSI DA SOLI AUTOMATICAMENTE


instrumental
PERLE DI GENIALITÀ   A A AA           
SONO USCITE DAL CUORE             
BASTEREBBE APRIRE UN PO LA MENTE
E NON CHIUDERSI DA SOLI AUTOMATICAMENTE

PERLE DI GENIALITÀ   A A AA           
INFUOCATE DI VITA        
ESAUDIRE LA TUA FANTASIA
E LI CHE VIVE LA NOSTRA ENERGIA QUASI SICURAMENTE

 

13 - VENT'ANNI FA / Cosimo Erario


Quando partisti
eri più giovane di chi
ora ti scrive
guardandosi alle spalle tu
volevi una volta
vivere i tuoi sogni davvero, sul serio
eri disposto a combattere per, si
raggiungere l'immensitá

Quando partisti
ci credevi forse un po di più
di chi ti scrive guardandosi alle spalle tu
ragazzo di notte
eri gia più famoso dei Beatles in tivù,
ma la realtà, un'altra prospettiva, si
voleva insegnarti a capire
che ci vuole forse un po di fortuna in più, in più

RICORDO 20 ANNI FA
IL MARE OGNI GIORNO ERA
SEMPRE DISPOSTO AD ASCOLTARMI
FINO ALL'ULTIMO
RICORDO 20 ANNI FA
LE STRADE DELLA MIA CITTÀ
CHE NASCONDEVANO TANTE EMOZIONI
AD OGNI ANGOLO

Quando arrivasti
non sapevi in che lingua parlare
oggi capisci
addirittura il telegiornale
certo qualcosa
è cambiato nella tua vita, lo vedi
non sei più solo a guardare le stelle 
e posso garantirti, tu oggi sei più forte di ieri, di ieri
 

RICORDO 20 ANNI FA
IL MARE OGNI GIORNO ERA
SEMPRE DISPOSTO AD ASCOLTARMI
FINO ALL'ULTIMO
RICORDO 20 ANNI FA
LE STRADE DELLA MIA CITTÀ
CHE NASCONDEVANO TANTE EMOZIONI
AD OGNI ANGOLO

Vorrei rivedere i giorni
ritrovarmi in te
ma lo so è impossibile
tornare indietro come in un film
Vorrei afferrare il tempo adesso
come le tue mani
e riprendere quel vecchio treno

RICORDO 20 ANNI FA
IL MARE OGNI GIORNO ERA
SEMPRE DISPOSTO AD ASCOLTARMI
FINO ALL'ULTIMO
RICORDO 20 ANNI FA
LE STRADE DELLA MIA CITTÀ
CHE NASCONDEVANO TANTE EMOZIONI
AD OGNI ANGOLO

 

14 - VISIONARIO  / Cosimo Erario


Penso al futuro e vedo macchine volanti
che guidano senza autisti
il vaticano in orbita diretto verso urano
il parlamento venduto ai marziani per un pugno di dollari
visiona visiona visionario mondo
visiona visiona visionario mondo

SONO SOLO QUARANT'ANNI
A QUARANT'ANNI LUCE DALLA STELLA MADRE

Penso al futuro e vedo uomini che non parlano
nella testa un chip per comunicare
il colosseo un ologramma fatto sulla luna
e le case son sospese a un kilometro dal mare
visiona visiona visionario mondo
visiona visiona visionario mondo

SONO SOLO QUARANT'ANNI
A QUARANT'ANNI LUCE DALLA STELLA MADRE
SONO SOLO QUARANT'ANNI
A QUARANT'ANNI LUCE DALLA STELLA MADRE
DALLA STELLA MADRE X3

 

VIDEOS
LYRICS

 

2018

 

SALTA IL RECINTO
amazon

 

ita
de
en

 

Impressum
Testi canzoni / Lyrics